Web e tv sempre più connessi

hawaii-five-0-10795-1920x1080

La serie televisiva statunitense Hawaii Five-0 prodotta dal 2010, remake di Hawaii Five-O, il poliziesco ideato da Leonard Freeman nel 1968, sperimenta per la prima volta nella storia della tv il finale interattivo. Nell'episodio del 14 gennaio gli spettatori potranno scegliere, votando su CBS.com o Twitter, il finale che desiderano.

Attraverso gli hastag #theBoss #theTA #theStudent il pubblico potrà suggerire chi, fra i tre indagati delle indagini sulla morte di un professore dell'O'ahu State University, è il colpevole.

Come sottolineato da Tvblog “Siccome c’è differenza di fuso orario tra la programmazione della costa orientale e della costa occidentale, i voti, che saranno conteggiati immediatamente, potranno portare anche a finali differenti.” Tutti e tre i finali saranno resi poi disponibili su CBS.com.

Che dire, sicuramente un esperimento di ultima generazione, in cui televisione e social network si fondono insieme e si completano contribuendo al grande cambio di prospettiva che sta avvenendo negli ultimi anni. Funzionerà? Questo non lo sappiamo ma rendere lo spettatore sempre più partecipe contribuirà sicuramente a coinvolgere un pubblico che, ormai con tutti i nuovi dispositivi, è sempre più distratto.

 

Twitter