#hackathonterremoto: soluzioni concrete offresi


immagine terremotoBologna il 16 e 17 giugno ospita una maratona di 48 ore dove informatici, sviluppatori e service designer si danno appuntamento per creare soluzioni tangibili a supporto di reali e contingenti esigenze delle popolazioni colpite dal sisma. 

Due giorni, una sala e una rete di cittadini che scelgono di unire le forze di fronte alla terra che trema: questo vuole essere Hackathon Terremoto, iniziativa patrocinata dal Comune di Bologna nell'ambito dell'Agenda Digitale in quanto “buona pratica” di partecipazione dal basso della cittadinanza nei temi di pubblico interesse e dibattito.

Il brainstorming parte dalla rete con un gruppo aperto su Facebook a cui è possibile iscriversi per partecipare attivamente ai lavori pre e durante evento. Per seguire la diretta dei lavori è possibile seguire l'hashtag #hackathonterremoto.

 

Twitter