Educazione e comunità, una sfida globale (27 aprile 2015)

 

Graça Machel ospite d'onore della conferenza per il suo impegno a tutela di donne e bambini.download

Il 27 aprile Reggio Emilia ha ospitato una conferenza internazionale sulla relazione tra educazione, qualità della vita e coesione sociale. I relatori, esponenti politici, educatori e rappresentanti della società civile provenienti da Italia, Brasile e Mozambico, si sono confrontati su esperienze e studi affrontati nei propri paesi.

 

Madrina dell'evento è stata Graça Machel, punto di riferimento internazionale per la promozione delle politiche educative, presidente nazionale della commissione UNESCO  in Mozambico, ex Ministro dell'educazione e cultura e vedova di Nelson Mandela, che interverrà offrendo la sua visione e le sue aspettative.

Nel corso della mattinatasono intervenuti tra gli altri, Carla Rinaldi (Presidente della Fondazione Reggio Children), Luca Vecchi (Sindaco del Comune di Reggio Emilia), Graziela Tembe (Direttrice dei servizi educativi della Provincia di Cabo Delgado, Mozambico) e Macaè Evaristo (Segretario di Stato per l'educazione della Regione di Minas Gerais, Brasile).

La conferenza si è svolta presso il Centro Internazionale Loris Malaguzzi ed ha rappresentato un'opportunità per approfondire e sostenere le politiche educative e la coesione sociale.

 

 

 

 


 

 


 

 


 

 


 

 

 

 

Hanno scelto la diretta a rete unificata:

clienti-dinamico
 

Twitter